15 Luglio 2024
visibility
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
TIMENET ESPUGNA IL PALASPADONI E SI IMPONE SU BUGGIANO 1-3
La schiacciatrice Adele Scardigli: “Partenza in salita, poi abbiamo spinto di più. Una bella vittoria, affronteremo la prossima sfida con questa carica”.

27-02-2022 14:38 - News Generiche
Un’altra grande prova della Timenet Empoli Pallavolo contro AM Flora Buggiano in una spettacolare partita disputata ieri sera al PalaSpadoni di Borgo a Buggiano dove le ragazze di coach Marco Dani, già uscite vincenti 3-0 dal primo derby nel turno di andata, si sono imposte per 1-3. Dopo una partenza un po’ stentata, le giallonere dal secondo set hanno cambiato registro dando vita ad un acceso match in cui si sono aggiudicate d’imperio i tre parziali successivi in un crescendo di determinazione e voglia di vincere.

Il nostro inizio è stato con il freno a mano tiratocommenta Adele Scardigli, schiacciatrice – poi abbiamo ingranato la marcia e soprattutto nel terzo e quarto set la partita è stata combattuta perché comunque Buggiano è una bella squadra, specialmente in difesa dove difficilmente molla la palla. Diciamo che la nostra è stata una spinta maggiore e sul finale abbiamo dimostrata grinta da vendere e tanta voglia di vincere. Ce la siamo sudata di più rispetto al 3-0 dell’andata, trovandoci di fronte ad avversarie più resistenti, ma è stata in ogni caso una bella vittoria. Abbiamo lavorato molto negli allenamenti della settimana per preparare l’incontro e migliorare alcuni aspetti del nostro gioco, riuscendo nell’intento. Affronteremo la prossima gara con la carica che questa vittoria ci ha dato e speriamo di ottenere un bel risultato”.

La partenza in effetti è a favore delle padrone di casa ma le giallonere progressivamente recuperano le distanze fino a portarsi sul 9 pari. L’AM Flora tuttavia non molla e riguadagna il vantaggio per 14-10 con coach Dani che chiede il break. La pausa sortisce effetto e la Timenet, approfittando anche di alcuni errori avversari, di nuovo riporta il gioco in equilibrio a quota 20 e poi 21 punti. Le empolesi accusano tuttavia un po’ di nervosismo proprio sul finale facendo qualche concessione di troppo e così le buggianesi riescono a chiudere il set 25-22.

Esattamente come nella partita di andata, è dal secondo set che l’incontro si infuoca, con le squadre che si danno battaglia sin dai primi scambi. Stavolta però è la Timenet ad avere la meglio portandosi al largo prima 5-10 e poi persino 11-20 spingendo coach Alessandro Puccini a fermare il gioco. Quando sul 15-23 la vittoria giallonera è a portata di mano, ecco arrivare l’inaspettato recupero delle pistoiesi che, complice qualche errore nella metà campo avversaria, riescono ad annullare tre set point consecutivi per poi soggiacere all’ennesimo attacco per 20-25.

Nel parziale successivo le empolesi riprendono il comando ma l’impresa di guadagnare rapidamente le distanze è resa più ardua dalle avversarie lanciate all’inseguimento. Il tecnico pistoiese consuma velocemente i suoi break, sull’8-10 e poi sull’insidioso 10-15, grazie ai quali l’AM Flora rialza la testa sferrando una serie di attacchi vincenti che tuttavia non scalfiscono la determinazione giallonera. Le ragazze di coach Dani tengono ferma la barra e da 19-23 proseguono l’ascesa fino ad aggiudicarsi il set 20-25.

Il quarto parziale mostra un nervosismo crescente da parte delle padrone di casa con una difesa a tratti disordinata, a fronte dell’intesa palpabile fra le atlete della formazione giallonera. Gli attacchi empolesi, costellati da muri invalicabili e qualche ace, si fanno sempre più incisivi portando il punteggio sul 6-12. Le pistoiesi contrattaccano soffiando sul collo delle avversarie a quota 17-19. La voglia di vincere della Timenet però è strabordante e così, con grinta e ferrea determinazione, piazza una sequenza di attacchi che chiudono set e partita 18-25.

La prossima sfida per le empolesi, ancora settime in classifica provvisoria con 20 punti, sarà in casa al PalAramini domenica 6 marzo alle ore 17.00 contro le sarzanesi dell’ASD Lunezia Volley, sconfitte in andata 2-3 e ora al nono posto in graduatoria a quota 16 punti.


TABELLINO:

PARZIALI : 25-22; 20-25; 20-25; 18-25.

ARBITRI: Giuseppe Cannas Wilmer e Ernest Biniaszewski.

TIMENET EMPOLI: Genova (L), Scardigli (16), Mancuso (13), Marocchini (8),Donati (15), Giubbolini (15), Meini (1), Liguori (2), Guidi, Forconi (n.e.), Morelli (n.e.).

AM FLORA BUGGIANO: Falseni (12), Fenili (14), Bettaccini (9), Grosso (8), Becucci (1), Innocenti (3), Goretti (1), Maccioni (2), Mostardini (L), Paperini, Frediani (n..e.), Iacopini (n.e), Romoli (L, n.e.).


FORMAZIONI:

STARTING SIX TIMENET EMPOLI: Genova (L e capitano), Scardigli, Mancuso, Donati, Marocchini, Giubbolini, Meini.

STARTING SIX AM FLORA BUGGIANO: Falseni (capitano), Becucci, Grosso, Fenili, Bettaccini, Mostardini (L), Goretti.


Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie