19 Agosto 2019
percorso: Home

la nostra storia

Inserisci in questa sezione la storia della tua Società
Inserisci in questa sezione la storia della tua Società. Puoi allegare anche foto al testo che scrivi.
EMPOLI PALLAVOLO
LA NOSTRA STORIA
La storia della pallavolo femminile di Empoli inizia nel 1974, quando fu fondatala polisportiva Libertas Martignana.
La polisportiva era sostenuta dalla parrocchia di Martignana ed aveva riunito ragazze e ragazzi della zona disputando inizialmente campionati amatoriali Libertas, dedicandosi con particolare interesse alla pallavolo.
Successivamente è avvenuta l´affiliazione alla Lega Provinciale Fipav ed è arrivato così il primo successo: La stagione agonistica 82/83 vede la Libertas Martignana campione provinciale di 2° divisione e del campionato Libertas.
Nel 1985, questa società si fuse con l´USE Empoli , in difficoltà economiche e nacque così l´Associazione Sportiva Pallavolo Empoli. Il primo presidente fu Alfredo Fiorini e il Primo allenatore Alberto Maltinti.
Nel 986 la Rep Packaging divenne sponsor ufficiale della società e Piero Bini Presidente, rimasto in carica fino alla stagione 2012-2013.
Il campionato 84-85 ci ha visto mantenere la serie B unica con la coppia di allenatori Maltinti / Carlson, nella stagione 86/87 fu cambiato l´allenatore e per un solo anno la Rep fu allenata da Taverna, che lasciò il posto l´anno successivo a Vada che dalla B unica retrocesse in C1.
Nella stagione 88-89 la guida tecnica fu affidata alla coppia Commauda/Schettino che riportarono la squadra in B e ci rimasero anche l´anno successivo lasciando le redini nel 1990/91 a Mancini in serie B2.
Mancini mantenne la serie ma nel 92-93 l´allenatore divenne Glauco che retrocesse in C1 , ma la fortuna volle che nei ripescaggi i numeri fossero a nostro favore, quindi anche nel 93-94 partecipammo alla B2.
In questo anno esordisce in prima squadra Elisa Galastri, ma ciò nonostante Glauco ottenne la seconda retrocessione partecipando così nel 1994-95 al campionato di C1.
Nel 1995-96 arriva a Empoli Luca Peragnoli che riporta la squadra in B2 (futuro ct della nazionale Juniores), in questo anno Elisa Galastri è chiamata in nazionale Juniores e viene ceduta alla squadra di A2 "il Gioiello" di Firenze, per poi l´anno successivo passare alla serie maggiore con la Foppapedretti Bergamo, dove vince 2 scudetti, 3 coppe Italia, 1 coppa Campioni e 2 super coppe; arriva anche in nazionale dove vince l´Europeo nel 96 l´argento al mondiale 97 e l´argento all´europeo 2000.
Peragnoli sfiora la promozione in b1 e ci riprova l´anno successivo il 1996/97.
Nel 1997-98 arriva Niccolai e oltre alla B2 inizia un progetto con il giovanile.
Nel 1998/99 Niccolai guida la B2 e vince il campionato provinciale U16 e arriva in finale regionale, l´anno successivo Niccolai sempre alla guida della B2 con l´under 16 vince il campionato provinciale, regionale e arriva terzo agli italiani a Marsala.
La stagione 2000-2001 comincia con Niccolai per proseguire con Becheroni che rimane alla guida della B2 anche la stagione successiva.
Nel 2002-03 arriva Luigi Cantini che la stagione successiva ottiene la storica promozione in B1, l´amministrazione comunale di Empoli ci assegna il premio Aramini.
Cantini rimane alla guida della B1 fino al 2006 , l´anno successivo la guida della squadra è affidata a Nicola Manetti, in questo anno la società ottiene il primo certificato di qualità per il settore giovanile.
Manetti mantiene la serie e l´anno successivo affronta la B1 con una squadra giovanissima con la quale non riesce ad evitare la retrocessione, ma ottiene il successo nel campionato provinciale u18 e la finale regionale, lo stesso anno l´u16 e l´u14 arrivano alle semifinali provinciali e la società ottiene il secondo certificato di qualità.
Nel 2008 viene fondata la Volley Bee, nuova società gemella dell´Empoli Pallavolo per gestire al meglio il settore giovanile.
La stagione 2009-10la B2 viene affidata a Tagliagambe ma prima di Natale viene avvicendato di nuovo da Cantini che mantiene la serie e l´anno dopo il 2010-11 sempre Cantini ottiene la promozione in B1.
Sempre cantini nel 2011-12 in B1 sfiora i Play off.
Nel 2012-13 la società sceglie di abbandonare la serie per puntare più sul settore giovanile e sulle forze nostrane e si iscrive al campionato di Serie C chiamando in panchina Luca Barboni; il rinnovamento coinvolge anche i vertici con la nomina di Antonio Genova nuovo Presidente dell´Empoli Pallavolo Asd e di Massimo Villa nuovo Presidente della VolleyBee Asd , entrambi tuttora in carica. Nella stagione 2014-2015 l´Empoli Pallavolo torna di diritto nel campionato nazionale di serie B2 conquistando nello stesso al primo anno un ottimo quinto posto , confermato dal quarto posto della stagione successiva 2015-2016, conclusasi con la promozione alla 2° Divisione e soprattutto con la storica promozione nel campionato regionale di serie D. Con la stagione 2016-2017 siamo di nuovo in B1 !!! Una stagione fantastica, un campionato dominato grazie ad un gruppo di ragazze fantastiche, dentro e fuori dal campo , un mix fra atlete esperte e giovani che ha funzionato perfettamente con numeri incredibili : 71 punti conquistati sui 78 disponibili, due sole sconfitte al tie break, 22 vittorie consecutive, imbattibilità interna per l´intero campionato. Ed infine , considerato che nella nostra società i successi arrivano sempre a coppie, promozione delle nostre atlete più giovani in prima divisione. A coronamento della stagione 2016-2017 , il Sindaco di Empoli Brenda Barnini ha conferito, in data 6 luglio 2017 nel salone delle cerimonie, alle ns. atlete della prima squadra una lettera di encomio " quale riconoscimento e ringraziamento per l´impegno e per il prestigio recato alla Città di Empoli " . La stagione 2017 - 2018 , con la permanenza nel campionato nazionale serie B1 ( raggiungendo con largo anticipo l´obbiettivo prefissato per il primo anno , la salvezza) , unica società nella provincia di Firenze, conferma la volontà della società di continuare il progetto avviato da alcuni anni , ponendosi nuovi importanti traguardi.

LA SOCIETA
L’ Empoli Pallavolo Asd, società e realtà sportiva storica per la città di Empoli nell’anno 2015 ha festeggiato i suoi primi trent’anni di attività.
Passando da campionati regionali di serie C a campionati nazionali di B2 e B1 (la prima storica promozione nella stagione 2003-2004), l’Empoli Pallavolo ha avuto un ruolo sempre di rilievo e di prestigio anche a livello nazionale, oltre alla partecipazione a campionati di divisione ed alla costante presenza in tutti i campionati giovanili, (mediamente ogni anno oltre 10 campionati giovanili Fipav), raggiungendo spesso posizioni di rilievo, seguite da titoli provinciali e regionali.
Nella stagione 2011-2012 nuova promozione in B1 , sfiorando addirittura i play off per la serie A.
La qualità del vivaio nel settore giovanile, la qualità delle squadre nelle varie categorie fino alla prima squadra, la professionalità´, l´esperienza e la preparazione dei nostri allenatori, dello staff tecnico e della direzione sportiva, sono i punti di forza che chiudono la stagione con un continuo e costante aumento del numero delle ns. atlete, avvicinandosi sempre più a quota 200 atlete, conferma della stima e fiducia riposta in noi da tante famiglie del nostro territorio e che comporta per noi un‘importante responsabilità ma allo stesso tempo ci rende orgogliosi e soddisfatti del continuo e proficuo lavoro che facciamo.
Con l’avvento della nuova Presidenza, avvenuta nel giugno 2013, tutte le nostre energie sono state convogliate verso un nuova sfida e nuovi obiettivi: la crescita del settore giovanile, impegno confermato, già nella prima stagione, dalla conquista di un titolo provinciale ed uno regionale oltre alla presenza ai vertici di tutti i campionati, e la consueta attenzione verso la prima squadra che dopo due anni in serie C ( rinunciando alla B1 esclusivamente per motivi economici, scelta e decisione sofferta e dolorosa ma inevitabile) ci ha permesso di tornare, con orgoglio e soddisfazione, a disputare nuovamente un campionato nazionale , la B2, importantissimo per la ns. Città di Empoli e per la sua immagine, conquistando un 5° posto, a soli tre punti dai playoff, risultato ben oltre le più rosee aspettative, migliorandolo addirittura con uno straordinario 4° posto nella stagione 2015-2016, oltre a conquistare nella stessa la promozione nel campionato regionale di serie D, trampolino di lancio per le ns. migliori atlete e passaggio obbligato verso la prima squadra : poche società possono vantarsi di avere entrambi i campionati.
Con la stagione 2016-2017 siamo di nuovo in B1 !!! Una stagione fantastica, un campionato dominato grazie ad un gruppo di ragazze fantastiche, dentro e fuori dal campo , un mix fra atlete esperte e giovani che ha funzionato perfettamente con numeri incredibili : 71 punti conquistati sui 78 disponibili, due sole sconfitte al tie break, 22 vittorie consecutive, imbattibilità interna per l´intero campionato, con , altro motivo di soddisfazione, ben otto atlete provenienti dal nostro settore giovanile. Ed infine , considerato che nella nostra società i successi arrivano sempre a coppie, promozione delle nostre atlete più giovani in prima divisione. A coronamento della stagione 2016-2017 , il Sindaco di Empoli Brenda Barnini ha conferito, in data 6 luglio 2017 nel salone delle cerimonie, alle ns. atlete della prima squadra una lettera di encomio " quale riconoscimento e ringraziamento per l´impegno e per il prestigio recato alla Città di Empoli " .
Nella stagione 2016-2017 , consolidando quanto già fatto nell’anno precedente abbiamo partecipato a ben 10 campionati Fipav con tutto il ns. settore giovanile, e mediamente negli ultimi anni abbiamo avuto circa 180 atlete tesserate, conquistando la promozione nel campionato nazionale di B1 e di prima divisione con le ns. atlete più giovani. Confermando con largo anticipo la permanenza nel campionato nazionale di serie B1 nella stagione scorsa , anche quest’anno parteciperemo ad oltre 10 campionati Fipav di cui ben nove con il ns. settore giovanile ( due under 12, due under 13, due under 14, due under 16, under 18)….oltre ad avere contestualmente, prima volta nella storia della nostra società, anche la partecipazione nel campionato regionale di serie C , unica società nella provincia di Firenze, a conferma dell’impegno e degli sforzi fatti negli ultimi anni per raggiungere gli obbiettivi che ci eravamo prefissati.
Ci apprestiamo quindi a prepararci per l’anno 2080-2019, nel quale saremo presenti in tutte le categorie giovanili dalle più piccole fino all´ Under 18, oltre alla 3° e 1° divisione , serie C regionale ed infine il campionato nazionale B1, registrando con soddisfazione un costante crescente numero di nostre atlete fino a toccare 200 atlete tesserate.
Il nostro desiderio è quello di far crescere le ns. atlete a livello tecnico, all´interno di un contesto che valorizzi le nostre atlete non solo come tali ma anche come persone, perché siamo convinti che uno sport come la pallavolo sia uno strumento importante nella loro crescita, nella loro educazione affinché siano "squadra" in ogni momento della loro vita, integrandosi in questo con il mondo della scuola grazie ad un programma ambizioso che la ns. direzione tecnica sta sviluppando coinvolgendo i vari circoli didattici.
Per questo siamo presenti da alcuni anni nelle scuole del nostro territorio, tramite un progetto specifico che nel tempo ha coinvolto oltre 20 scuole ed alcune direzioni didattiche (negli ultimi due anni scolastici mediamente abbiamo svolto oltre 400 ore) : un progetto per noi importante, ambizioso al quale teniamo particolarmente che continueremo sicuramente nei prossimi anni.
Per la nostra società la pallavolo non è solo uno sport ma un nuovo modo di comunicare con il mondo che ci circonda, senza chiuderci in noi stessi, perché crediamo fermamente ed investiamo nel nostro ruolo sociale attraverso lo sport, anche grazie alle nostre pubblicazioni, e con tale convinzione siamo stati sempre presenti in tante manifestazioni ( giornate di solidarietà alla lotta contro la violenza sulle donne, evento per la pediatria ospedale di Empoli , concentramento delle più piccole atlete per la raccolta di fondi per Telethon e per la ricerca sulle malattie genetiche, convenzioni con istituti e laboratori medici per le ns. atlete e loro familiari, progetto centro donna per la lotta ai tumori femminili, etc …etc …..).
A coronamento di tutto questo ns. impegno nel mese di febbraio 2015 abbiamo ricevuto il massimo riconoscimento della ns. città nello sport, Il Premio Albano Aramini, per “l’attività sociale svolta nell’ambito dello sport “ di nuovo nel mese di marzo 2017 per “l’attività giovanile e per i migliori risultati raggiunti a livello promozionale” ed ancora nel mese di marzo 2018 per “il miglior risultato sportivo” , la promozione nel campionato nazionale B1 , in data 27 ottobre 2017 il premio Panathlon International Valdarno inferiore : assegnazione fiaccola d’oro per la promozione in B1 e non da meno il riconoscimento di “Scuola Federale di Pallavolo” e la “Certificazione di qualità per l’attività giovanile” da parte della Federazione Nazionale Pallavolo, dopo il calcio lo sport n. 1 in Italia per numero di tesserati (fonte Coni), aderendo infine nel corso dell’anno 2016 alla “Carta Etica dello Sport – Regione Toscana” ottenendo l’iscrizione nell’apposito albo.





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata