30 Maggio 2024
visibility
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
LE TIGRI GIALLONERE BATTONO ANCORA LE LEONESSE DI CALENZANO 3-2
La schiacciatrice Ilaria Bartalini: “Per noi punti importanti, abbiamo ottenuto un buon risultato. Ora manteniamo la concentrazione per arrivare ai play off al meglio”.

17-04-2023 17:36 - News Generiche
Le tigri giallonere hanno avuto ancora una volta la meglio sulle leonesse dell’Emmegel Calenzano Volley, questa volta vincendo 3-2 nella loro tana del PalAramini di Empoli, in occasione della ripresa del Campionato Nazionale di serie B2 dopo la pausa per le Festività Pasquali. Prima del fischio d’inizio, così come per tutte le gare su disposizione della FIPAV, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Julia Ituma, la schiacciatrice dell’Igor Gorgonzola Novara tragicamente scomparsa ad Instanbul. Poi è iniziata una partita agguerrita durata due ore in cui la Timenet Empoli Pallavolo ha saputo imporsi nei primi due set per accusare successivamente un calo che ha fatto sfumare la vittoria netta, perdendo di pochissimo anche il quarto set e trionfando nel quinto in un crescendo di tifo sugli spalti.

Per noi erano importanti questi punti per mantenere la posizione in classifica – commenta la schiacciatrice Ilaria Bartalini – e dall’altra parte loro sono venute qua con la voglia di vincere per cui ci aspettavamo una partita impegnativa. Abbiamo iniziato bene poi c’è stato un calo di concentrazione perdendo il giusto ritmo e Calenzano ha saputo approfittarne. Diciamo che abbiamo risentito di questi giorni di pausa con un allenamento meno intenso. Comunque nel quarto set ce la siamo giocata fino in fondo perdendo solo per pochi punti e nel quinto siamo riuscite a mantenere il vantaggio che ci ha reso più facile raggiungere l’obiettivo. Abbiamo ottenuto un buon risultato anche se si poteva fare di più. Ora dobbiamo mantenere la concentrazione per continuare così acquisendo la sicurezza che ci consenta di chiudere in bellezza il Campionato e affrontare i play off al meglio”.

La partenza è all’insegna del braccio di ferro però da metà set le padrone di casa riescono a guadagnare il vantaggio anche se di poche lunghezze e, superato l’insidioso avvicinamento avversario sul 21-20 conquistano il set point 24-21 su cui il tecnico rossoblu Cosimo Becucci chiama il time out. Calenzano ci riprova ma la Timenet resiste e vince 25-23.

Le empolesi continuano nella scia del parziale precedente e infatti coach Becucci ferma il gioco già sull’8-5, con le sue ragazze che poco dopo pareggiano i conti. Le giallonere ritentano il distacco afferrando il 16-13 ma vengono quasi raggiunte e il tecnico Dani è costretto a chiamare il break. La Timenet rialza la testa e, nonostante un servizio out proprio sul 24-20, riesce comunque a imporsi 25-21.

Come era accaduto nella partita di andata, le padrone di casa accusano un calo nel set decisivo, perdendo il vantaggio iniziale a favore delle avversarie che balzano dal 6-9 al 9-13. La reazione giallonera si fa attendere: pur vincendo uno degli scambi più combattuti il divario resta 12-18 e coach Dani consuma il suo secondo break. L’Emmegel è abile ad approfittare del momento di crisi delle avversarie e in breve si aggiudica il set 17-25.

Le empolesi faticano ancora nel parziale seguente, subendo l’offensiva delle rossoblu che passano dal 2-6 al 9-14. Richiamate fortemente all’ordine da coach Dani, le giallonere si rendono protagoniste di una crescente rimonta fino al 19-20 e riescono a sorpresa ad annullare il set point di Calenzano segnando il 21-24. Le tigri tirano fuori gli artigli e raggiungono il 24 pari ma al fotofinish perdono 24-26.

Al tie break la lotta continua e la Timenet da 3-5 si prende il vantaggio 8-7 al cambio campo. Le leonesse si lanciano all’inseguimento tentando una rimonta ma le tigri non mollano e dal 12-8 prendono il largo 13-9 chiudendo, complice anche qualche errore avversario, set e partita 15-11.

La Timenet mantiene dunque la seconda posizione in classifica a quota 56 punti, preparandosi alla prossima trasferta per affrontare Piandiscò Valdarninsieme sabato 22 aprile alle ore 17.00 sul campo della palestra delle scuole medie Don Milani di Castelfranco Piandiscò (Arezzo).



TABELLINO

PARZIALI: 25-23;25-21;17-25;24-26;15-11.

ARBITRI: Giuseppe Cannas Wilmer e Roberto Albonetti

TIMENET EMPOLI PALLAVOLO: Genova (L), Bartalini (12), Lavorenti (6), Danti (12), Donati (18), Giubbolini (20), Mancuso (4), Forconi (1), Vairani (1), Puccini, Falchi (n.e), Tortorelli (n.e.).

EMMEGEL CALENZANO VOLLEY: Gagli (2), Tasselli (13), Spadi (2), Foggi (8), Lazzeri (15), Magnolini (18), Bencini (L), Brogi (12), De Stefano (10), Sabatelli (n.e.), Nencini (n.e.), Scarpelli (n.e.).


FORMAZIONI:

STARTING SIX TIMENET: Genova (L e Capitano), Bartalini, Lavorenti, Danti, Donati, Giubbolini, Mancuso.


STARTING SIX EMMEGEL: Gagli (Capitano), Tasselli, Spadi, Foggi, Lazzeri, Magnolini, Bencini (L).



Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie