31 Maggio 2024
visibility
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
DERBY COL BATTICUORE: TIMENET BATTE IL MONTESPORT 3-1
Il libero Genova: “Non siamo partite alla grande ma abbiamo saputo riscattarci”
Il Presidente: “Abbiamo ottenuto i tre punti che volevamo. Sono assolutamente soddisfatto”

12-11-2018 14:42 - News Generiche
Lo spettacolo non è mancato per i tifosi che ieri, sugli spalti di un PalAramini gremitissimo, hanno assistito al derby tra Timenet Empoli Pallavolo e Montesport Montespertoli.
La partita, molto sentita da ambo le parti, ha visto le empolesi prevalere sulle avversarie vicine di casa per 3-1.

Un esito tutt’altro che scontato, anche se sulla carta il verdetto lasciava ipotizzare un incontro non tra i più ostici per le giallonere. Dando infatti uno sguardo alla classifica e anche alle performance di inizio Campionato, la Timenet Empoli fino a ieri aveva registrato 3 incontri vinti su 4 guadagnandosi così il 7° posto in graduatoria a quota 8 punti mentre il Montesport, dopo aver perso nelle prime 3 giornate con un punteggio netto a favore degli avversari, si era rifatto nell’ultima partita battendo la capolista e posizionandosi al terzultimo posto in classifica con 3 punti.

Il derby, tuttavia, è una partita particolare in cui entrano in gioco non poche emozioni. E infatti le ragazze di Montespertoli hanno rivelato una determinazione e una resistenza inattesi che in alcuni momenti dell’incontro hanno messo in difficoltà le padrone di casa.

Non siamo partite alla grande, eravamo forse troppo tese per questo derby – commenta Laura Genova, libero – però poi siamo riuscite ad uscire da un momento buio e a dimostrare quello che valiamo, vincendo 3-1. Anche se il Montesport era sotto di noi in classifica eravamo consapevoli che sarebbe stata una partita dura, proprio per la particolarità del derby. Il nostro punto di forza è stato il sapersi riscattare nel terzo set, quando eravamo in svantaggio di diversi punti che poi abbiamo recuperato. Quello è stato il risultato che ci ha caricato e portato alla vittoria”.

Il primo set è andato, contro ogni pronostico, proprio al Montesport che partendo subito in vantaggio ha dimostrato di essere un degno avversario per le giallonere che hanno così trovato pane per i loro denti. Qualche errore di troppo sia in battuta che sulla ricezione delle empolesi hanno permesso alle bianco blu, tutte lanciate in attacco, di aumentare gradualmente il distacco fino chiudere il set 18-25.
Anche nella prima parte del secondo set le ragazze di coach Luigi Cantini hanno continuato ad accusare il colpo, apparendo a tratti sorprese dalla potenza degli attacchi avversari. Poi, la svolta. La Timenet Empoli ha reagito rendendosi protagonista di un incredibile recupero punto su punto e combattendo in un testa a testa finale ha coronato l’impresa con successo per 27-25.

In posizione di parità e con il tifo crescente sugli spalti, le due formazioni hanno continuato la battaglia con sempre maggiore determinazione. Stavolta, sono state le giallonere a partire in vantaggio con un 3-0 prontamente, tuttavia, recuperato dalle montespertolesi che si sono fatte via via più incalzanti. Le empolesi però non hanno mollato e, mantenendo il distacco, hanno chiuso il set 25-20.


Con le bianco blu desiderose di rifarsi e le giallonere in odor di vittoria, il quarto set è stato infuocato sin dalle prime battute. Il Montesport non solo è riuscito a riprendere lo svantaggio iniziale ma è avanzato pericolosamente, portandosi sul parziale di 8-15. A quel punto, però, le giallonere hanno ingranato la quinta imponendo il loro gioco che ha spiazzato le avversarie fino ad arrivare alla parità 21-21. Da quel momento è stato un continuo rincorrersi delle due squadre, senza segnali di cedimento da parte di alcuna. Quando la Timenet Empoli si è portata in vantaggio sul 26-25 con il traguardo a portata di mano, non l’ha più mollato vincendo il punto finale del lunghissimo scambio di palla e terminando così l’incontro 27-25.

E’ stata una partita sofferta, come ci aspettavamo – commenta il Presidente dell’Empoli Pallavolo, Antonio Genova - Era un derby e anche particolare perché con Montespertoli è sempre una partita molto sentita. La gara per le ragazze era già iniziata lunedì: sapevamo perfettamente che ci sarebbero stati tensione e nervosismo. Infatti le ragazze hanno commesso errori che solitamente non fanno, visto che hanno determinate qualità. Siamo però contenti del risultato perché quello che contava per noi era segnare i 3 punti. Li abbiamo fatti, per cui io sono assolutamente soddisfatto delle mie giocatrici”.

La prossima sfida per le giallonere sarà in trasferta ad Ancona, sabato 17 novembre, quando dovranno vedersela con l’Eurosped Numanablu Conero.

TABELLINO

TIMENET EMPOLI: Buggiani 23, Kosareva 19, Coppi 7,Cavalieri 5, Bruno 11, Lavorenti 5, Gili 1, Alderighi, Donati, Genova (L).
Arbitri: Ivan Tizzanini (Lucca) e Daniele Spitaletta (Firenze)


Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie