25 Giugno 2024
visibility
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
PROVA DI CARATTERE DELLA TIMENET CHE SCONFIGGE TRESTINA 3-1
La schiacciatrice Diletta Donati: “E’ stata una bellissima partita che abbiamo vinto contando sulla nostra unione. Siamo in cima alla classifica e ci dobbiamo rimanere”.

07-11-2022 15:42 - News Generiche
Una partita che è stata una grande prova di carattere per le ragazze della Timenet Empoli Pallavolo, uscite vincitrici per 3-1 dalla sfida di ieri sera al PalAramini di Empoli con Autostop Trestina di Città di Castello (Perugia). Le giallonere non hanno risparmiato emozioni ai loro tifosi iniziando bene il match per poi allentare la presa nel terzo set a vantaggio delle avversarie e successivamente riprendere le redini del gioco arrivando compatte al traguardo della vittoria.

Siamo partite un po’ a rilento come un diesel per aggiudicarci il primo set – commenta a caldo Diletta Donati, schiacciatrice – vincendo di misura il secondo mentre nel terzo abbiamo davvero concesso troppo alle nostre avversarie che comunque hanno messo a segno dei buoni attacchi riuscendo a batterci. Il quarto set è iniziato male ma ad un certo punto ci siamo guardate e ci siamo fatte forza a vicenda contando sull’unione e sulla nostra voglia di vincere. E’ stata una bellissima partita e anche se il nostro allenatore ci aveva detto che non sarebbe stata una passeggiata di salute siamo riuscite ad affrontarla facendo emergere l’esperienza e soprattutto la squadra che siamo. La prossima sfida sarà una trasferta che dovremo affrontare in modo diverso dall’ultima, allenandoci per portare a casa il risultato perché siamo in cima alla classifica e ci dobbiamo rimanere”.

Gli scambi iniziali sono il preludio di un acceso primo set costellato di reazioni e attacchi reciproci con un sostanziale equilibrio. Coach Marco Dani chiede il suo secondo time out al sorpasso delle ospiti bianconere per 16-19 e le ragazze della Timenet sono pronte a ribaltare le sorti in campo arrivando al pareggio a quota 21 punti. In sincrono con il crescente tifo sugli spalti le giallonere non si fermano e surclassano le avversarie 25-22.

Il secondo set vede l’ago della bilancia pendere decisamente dalla parte delle padrone di casa che con determinazione mettono a segno un punto dopo l’altro mandando in tilt l’Autostop Trestina. Vani i forti richiami all’ordine di coach Francesco Brighigna prima sull’8-5 e poi in prossimità del raddoppio 13-7. Le giallonere oramai hanno ingranato la marcia e chiudono pochi minuti dopo 25-12.

Il parziale successivo vede le umbre in ripresa crescente, affatto disposte a mollare la presa e abili ad approfittare del momento di rilassamento nella metà campo giallonera. Le empolesi mantengono il vantaggio con difficoltà e si ritrovano al pareggio 19-19. Il finale è una prova di forza ma stavolta sono le bianconere ad avere la meglio aggiudicandosi il set 23-25.

Rinvigorite dalla vittoria, le umbre partono lanciate riuscendo a staccare addirittura 2-9 le ragazze della Timenet che concedono qualche punto di troppo. Nel momento più difficile del match, incoraggiate da coach Dani, le giallonere danno prova di grande carattere e compatte reagiscono punto su punto. Dal 12 pari le giallonere riprendono così il vantaggio fino al 16-13 e, fronteggiando il pericoloso recupero delle ospiti, allungano le distanze 20-16 con un’escalation sul finale che le vede trionfare 25-17.

Guadagnata la seconda posizione in classifica provvisoria con 13 punti,
subito alle spalle del Montesport Montespertoli, la Timenet affronterà il prossimo week end un’altra impegnativa trasferta, stavolta al palazzetto dello sport di Grosseto per la partita di sabato 12 novembre alle ore 21.00 contro le avversarie del Luca Consani, decime in graduatoria con 5 punti.


TABELLINO

PARZIALI: 25-22; 25-12; 23-25;25-17.

ARBITRI: Alessia Bruttini e Luigi De Luca.

TIMENET EMPOLI PALLAVOLO: Genova (L), Lavorenti (5), Danti (8), Donati (21), Giubbolini (8), Mancuso (12), Puccini (15), Bartalini (1), Guidi, Forconi (n.e.), Morelli (n.e.).

AUTOSTOP TRESTINA: Tarducci (13), Gallina (2), Artini (5), Mancini (4), Zani (9), Giunti (13), Sopranzetti (L1), De Angelis (1), Polenzani, Giambi C. (n.e.), Cincinelli (L2, n.e.), Giambi M. (n.e.), Cesari (n.e.), Meucci (n.e.).


FORMAZIONI:

STARTING SIX TIMENET: Genova (L e Capitano), Lavorenti, Danti, Donati, Giubbolini, Mancuso, Puccini.



STARTING SIX AUTOSTOP TRESTINA: Tarducci (Capitano), Gallina, Artini, Mancini, Zani, Giunti, Sopranzetti (L).



Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie