03 Giugno 2023
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
DRITTA ALLA META: TIMENET EMPOLI VINCE IL DERBY A PONTEDERA
Il libero Laura Genova: "Partita non facile ma volevamo vincere. E ce l´abbiamo fatta". Il Presidente: "Quello che mi rende più orgoglioso è lo spirito di gruppo".

11-03-2018 18:20 - News Generiche
Dritte alla meta. Determinate, combattive e con una grinta da vendere le ragazze di Timenet Empoli sono andate in trasferta a Pontedera per vincere, come aveva annunciato il loro coach Luigi Cantini. E così è stato.

In una partita durata poco più di due ore e in cui si sono imposte sull´Ambra Cavallini sin dal primo set, dopo un´impasse a metà incontro le giallonere hanno chiuso per 1-3 al termine di un incredibile testa a testa al quarto set. Un risultato importante per un derby molto sentito da ambedue le squadre ma che, soprattutto, ha permesso alle empolesi di conquistare tre preziosi punti in classifica.

"Il campo di gioco, la partita e il contesto non erano dei più facili perché era un derby, che è sempre un incontro speciale – ci confida il libero, Laura Genova, che anche questa volta ha dato man forte alle sue compagne per arrivare al risultato – tuttavia siamo entrate convinte e abbiamo mantenuto la nostra determinazione sino alla fine. Il momento più difficile è stato il quarto set quando le nostre avversarie erano cariche della vittoria conquistata nel terzo e volevano continuare approfittando di un nostro momento di debolezza dovuto alla tensione. Ma noi dovevamo, volevamo vincere a tutti i costi e così abbiamo fatto, tutte unite verso la meta".

Il primo set è stato combattutissimo con le due formazioni decise ad iniziare con il piede giusto, consapevoli dell´importanza dell´incontro per cambiare le loro sorti in classifica e del valore psicologico del set iniziale. Alla fine, però, le nostre hanno avuto la meglio aggiudicandoselo per 23-25.

Nel secondo set le pisane hanno dato filo da torcere alle giallonere, giocandosi davvero punto per punto con la squadra molto agguerrita in attacco. La partenza non è stata delle migliori in questo caso per la Timenet Empoli che, comunque, non si è data per vinta rendendosi invece protagonista di un formidabile recupero che l´ha condotta alla vittoria per 24-26.
Il terzo set ha visto un cedimento fisiologico delle giallonere che hanno commesso qualche errore dovuto forse alla tensione, forse alla voglia di chiudere l´incontro in fretta considerato il bel vantaggio conquistato. Così le padrone di casa hanno avuto l´occasione per la rivalsa e, vincendo 25-17, hanno cominciato a sperare.
Una speranza, quella dell´Ambra Cavallini, che si è fatta sentire nel set successivo quando le squadre si sono sfidate colpo su colpo: le pisane in cerca della salvezza, le empolesi decise a rifarsi del risultato dell´andata e a vincere il derby senza arrivare al quinto set. Ma le illusioni delle avversarie, in crescita nonostante la Timenet fosse sempre in vantaggio di un punto e quasi reali sul punteggio parziale di 23-22, si sono miseramente infrante contro lo slancio finale delle giallonere che con un dirompente attacco a rete del capitano Lodovica Torrini hanno chiuso il set per 23-25.

A quel punto, il tifo sugli spalti del Palazzetto dello Sport, sempre molto vivace e sostenuto per tutta la durata dell´incontro da entrambe le parti, è stato incontenibile con i supporters empolesi che non si sono fatti pregare per acclamare la loro squadra del cuore. I festeggiamenti del team giallonero si sono protratti sino a tarda serata.

"La posta in palio in questo incontro – commenta un´entusiasta Antonio Genova, Presidente dell´Empoli Pallavolo – era davvero importante e le ragazze lo sapevano. Quello che mi ha reso più orgoglioso, al di là della vittoria, è avere avuto conferma, ancora una volta, della loro grande capacità di fare gruppo anche nei momenti più difficili, che in partita non sono mancati. E´ una squadra forte e unita che sa fare quadrato quando serve e con atlete che si aiutano reciprocamente. Ha vinto il gruppo".

Ripartendo da quota 23 punti in classifica, la Timenet Empoli si appresta ad affrontare in casa la Granfruttato Lucky Wind di Perugia nell´incontro che si terrà domenica 18 marzo al PalAramini, con il morale alto e un´immutata voglia di vincere.

TABELLINO

TIMENET EMPOLI: Torrini 21, Poggi 11, Falsini 9, Donati 9, Sacconi 14.
AMBRA CAVALLINI PONTEDERA: Gabrieli 5, Lisandri 23, Bardi 19, Donati 11, Dall´Ara 6, Carmignoli 7, Chini 8.



Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie