01 Dicembre 2020
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
TIMENET PERDE IN TRASFERTA 3-0 MA GUARDA ALLE PROSSIME SFIDE
Sfumato il sogno dei play-off, le giallonere si preparano agli scontri diretti
Il Presidente Genova: “Momento delicato, necessaria unione e sostegno reciproco”.

17-02-2019 16:08 - News Generiche
Il sogno dei play-off continua per la Paolo Piccini e finisce per la Timenet Empoli Pallavolo. Questo l’esito della partita giocata ieri al PalaVolley di San Giustino e che è terminata 3-0 a favore delle padrone di casa. Un risultato su cui probabilmente ha pesato la maggiore determinazione delle nerofucsia per le quali il match era davvero decisivo per restare nella zona alta della classifica provvisoria e coltivare ancora la speranza di arrivare tra le prime tre del Campionato 2018/2019.

Le perugine hanno di fatto condotto il gioco in tutti e tre i set, insidiate nella loro supremazia soltanto nel secondo quando le empolesi hanno avuto l’opportunità di passare in testa e quindi volgere la partita a loro vantaggio. La capacità tecnica non ha fatto difetto alle giallonere, ma è mancato il classico lancio del cuore oltre l’ostacolo.

Purtroppo dopo la bella prestazione contra la terza forza del torneo di quest’anno dobbiamo registrare una brutta serata contro San Giustino – commenta a caldo il Presidente dell’Empoli Pallavolo, Antonio GenovaLe responsabilità sono di tutti, nessuno escluso, quindi ora è il momento di rimboccarsi le maniche e darsi da fare per far di nuovo emergere le qualità del team”.

Di fatto, l’incontro ha confermato l’inquadramento di coach Luigi Cantini che aveva definito la partita difficile contro una squadra titolata. E la San Giustino sin dal fischio d’inizio ha fatto capire le sue intenzioni di non far passare le avversarie dal PalaVolley. Le formazioni hanno giocato il primo set in equilibrio sino al pareggio dei 16 punti, poi le nero fucsia hanno guadagnato un crescente distacco sino ad aggiudicarsi la vittoria per 25-18.

La Timenet Empoli non ha ceduto e ha provato anzi a rilanciare nel secondo set puntando soprattutto sull’attacco. La strategia ha funzionato al punto che le toscane sono riuscite a portarsi addirittura in vantaggio per 17-18. L’occasione di invertire le sorti del parziale se non del match è tuttavia sfumata con un errore di battuta e il conseguente momento di incertezza delle sfidanti di cui hanno saputo ben approfittare le perugine che non hanno tardato a portarsi prima in pareggio e poi nuovamente in testa, mantenendo il vantaggio sino alla fine con il risultato di 25-19.

Le nerofucsia, benché private di una giocatrice di rilievo come il capitano infortunato Silvia Tosti e con un’Elisa Mezzasoma ancora convalescente, non si sono fermate e, ormai in odor di vittoria, nel terzo set si sono rivelate più incisive e grintose di prima, facendo breccia nella difesa giallonera e contrastando anche il fronte dell’attacco avversario. Le ospiti hanno tentato invano di inseguire le padrone di casa che, tuttavia, hanno preso il largo senza lasciare spazi di rimonta concludendo set e partita per 25-15.

Non è certo mancata la delusione nel team giallonero che, pur consapevole del livello della sfidante, alla luce della bella performance di appena una settimana fa contro il Volley Club Cesena aveva altre aspettative. Adesso il gioco si fa davvero duro poiché, sfumato il sogno di risalire magari sino ai play-off, si profilano all’orizzonte scontri importanti come i due derby contro il Blu Volley Quarrata e Montesport di Montespertoli assolutamente da vincere per evitare di scivolare nella parte bassa della classifica, con tutte le insidie del caso.

Sono sicuro che le mie ragazze si prepareranno ai prossimi fondamentali incontri con impegno e concentrazione, consapevoli dell'importanza della posta in palio – conclude Genova - Personalmente ritengo che in momenti così delicati ci si debba unire, aiutarsi e sostenersi reciprocamente con atteggiamento positivo in modo da lasciare emergere lo spirito di una squadra vera, ossia di quel valore aggiunto nel quale abbiamo sempre fortemente creduto ad Empoli e che alla nostra società ha consentito in quattro anni di tornare dalla serie C nel Campionato di B1 togliendosi numerose soddisfazioni. Sono convinto che le atlete interpreteranno al meglio questo mio pensiero”.

La prossima partita sarà uno scontro diretto in casa al PalAramini, domenica 24 febbraio alle ore 17.30 quando si disputerà il primo derby di ritorno contro il Blu Volley Quarrata. Un appuntamento con risvolti decisivi per entrambe le formazioni e al quale le giallonere dovranno presentarsi con la giusta convinzione e motivate ad accaparrarsi la vittoria.


TABELLINO:
TIMENET EMPOLI: Buggiani 10, Manzano 5, Coppi 9, Gili 1,Bruno 5, Lavorenti 4, Alderighi, Cavalieri, Donati, Genova (L), Pasquinucci (2L).

Arbitri: Paolo Benigni e Andrea Di Tullio (Roma).



Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo



Informativa privacy
Il D.Lgs. 196/2003 " Codice in materia dei dati personali " regola la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dati personali.
Secondo tale normativa il suddetto trattamento :
-Deve essere improntato sui principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti della persona cui si riferiscono;
-Prevede la raccolta, registrazione, elaborazione ed utilizzo dei dati solo per scopi espliciti e legittimi , per fini istituzionali.
Tra gli adempimenti da rispettare ci sono i seguenti:
-Informare il soggetto cui i dati si riferiscono in merito all´utilizzo che viene fatto delle relative informazioni;
-Chiedere il consenso allo volgimento delle operazioni sopra elencate per determinati dati.
Pertanto ai sensi dell´art.13 del citato decreto legislativo informiamo che:
- I dati personali in ns. possesso vengono trattati nel rispetto della legge.
-Il trattamento dei dati sarà finalizzato al perseguimento degli scopi statutari ed alla comunicazione dei servizi ed iniziative promosse da parte dell´ Associazione Sportiva;
-Il trattamento dei dati potrà effettuarsi con o senza l´ausilio di strumenti informatici nei modi e nei limiti per il perseguimento dei fini statutari , anche in caso di eventuale comunicazione a terzi e nel rispetto delle modalità previste dall´art.11 del D. Lgs. 196/2003.
-I dati personali saranno trattati da soggetti autorizzati all´assolvimento dei compiti, identificati, opportunamente istruiti e resi edotti dei vincoli imposti dalla normativa e con l´impegno di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza del soggetto cui i dati si riferiscono e ad evitare l´indebito accesso a soggetti non autorizzati.
-I dati potranno essere comunicati a:
a)- Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV)
b)- Federazione Centro Sportivo Italiano
c)- Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI)
d)- Enti e/o altre Federazioni Sportive;
e)- Soggetti con i quali si intrattengono rapporti contrattuali e organizzativi per la realizzazione di manifestazioni, tornei ed eventi sportivi;
f)- Soggetti con i quali si intrattengono rapporti pubblicitari, di sponsorizzazione o di convenzioni commerciali;
g)- Soggetti che svolgono attività assicuratrici;
h)- Soggetti che svolgono attività di elaborazioni dati
I dati potranno essere diffusi anche tramite comunicati, video, presentazioni fotografiche individuali e di gruppo, sito web, in tutto comunque sempre esclusivamente nel contesto delle attività istituzionali, organizzative , tecniche dell´Associazione Sportiva.
Per lo svolgimento della propria attività, l´Associazione Sportiva effettua trattamenti di dati personali di tipo comune ( raccolti direttamente) e di natura sensibile (forniti dalle strutture mediche che effettuano i controlli clinici a cui le atlete sono sottoposte con cadenza almeno annuale).
I dati personali di tipo comune sono trattati per le sole seguenti finalità:
-Finalità connesse alla gestione della pratica sportiva;
Si tratta di tutti gli adempimenti amministrativi connessi agli obblighi previsti da leggi, regolamenti e normative pro-tempore vigenti; il consenso per il trattamento dei suddetti dati non è richiesto dal codice , in quanto dati necessari alla gestione della pratica sportiva.
-Finalità ulteriori;
Sono i trattamenti non necessari ma complementari alla pratica sportiva, quali la pubblicazione e la diffusione dei dati comuni a scopo pubblicitario ; in particolare la diffusione dei dati comuni tramite comunicati, video, presentazioni fotografiche individuali e di gruppo, siti web, in tutto comunque sempre esclusivamente nel contesto delle attività istituzionali, organizzative , tecniche dell´Associazione Sportiva.
In questo caso è necessario un consenso esplicito facoltativo da parte degli interessati.
Il trattamento dei dati personali comuni avviene mediante strumenti manuali, informatici, telematici, che garantiscono la riservatezza dei dati, la sicurezza e la loro integrità; il trattamento dei dati di natura sensibile è limitato alla raccolta ed alla archiviazione cartacea dei referti medici, senza alcun ulteriore loro utilizzo.
A tutti gli interessati sono riconosciuti i diritti di cui all´art.7 del D.Lgs. 196/2003, che riportiamo integralmente e che conferisce a tutti l´esercizio di specifici diritti , funzionali alla tutela della privacy :
" Art.7 D.Lgs.196/2003
L´interessato può ottenere la conferma del´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile. L´interessato ha il diritto di ottenere: indicazione dell´origine dei dati personali; delle finalità e modalità di trattamento; della logica applica in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificati del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´ art.5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di rappresentante designato sul territorio di responsabili incaricati .L´interessato ha diritto di ottenere: l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati ; l´attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi , eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L´interessato ha diritto di opporsi , in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti alla scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "
Titolare del trattamento dei dati è la Associazione Sportiva Empoli Pallavolo A.s.d., con sede in Empoli (FI), Viale Olimpiadi c/o Stadio Comunale, empolipallavolo@gmail.com.
Responsabile del trattamento dei dati e della loro comunicazione è il Presidente Genova Antonio.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account