29 Novembre 2022
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
GRANDE PERFORMANCE DELLA TIMENET EMPOLI CHE BATTE 3-1 LA QUARTA IN CLASSIFICA
Le attaccanti Gili e Bruno: “Bella soddisfazione, abbiamo giocato tranquille e compatte”.Il Presidente Genova: “Una vittoria corale, un’impresa straordinaria che conferma le qualità delle nostre ragazze”

11-04-2019 16:41 - News Generiche
Vero e proprio exploit della Timenet Empoli Pallavolo che domenica scorsa tra le mura amiche del PalAramini ha vinto senza fare prigionieri 3-1 contro una delle squadre più forti del Campionato di B1 di quest’anno, la Di Carlo Altino Spa di Chieti, attualmente al quarto posto in classifica provvisoria e in lizza per i play off.

Vincere è stata una bella soddisfazione non solo perché abbiamo sconfitto una squadra importante ma soprattutto perché abbiamo cambiato atteggiamento mentale lavorando unite, come un’orchestra – commenta la schiacciatrice Eleonora Gili – C’è un po’ di rammarico per il fatto che non sia accaduto prima, però sono fiduciosa per il futuro considerando che, come dice il nostro coach, vincere aiuta a vincere e quindi ad affrontare le partite con uno spirito diverso. Andremo a Trevi consapevoli che è un avversario con cui possiamo competere e che abbiamo già battuto nel turno di andata. In un Campionato si tende a ricordare sempre la fine per cui l’obiettivo di tutte noi è concludere il torneo nel migliore dei modi. Questa vittoria è stata un punto di partenza, non di arrivo”.

Forse complice la certezza matematica della salvezza, le ragazze di coach Luigi Cantini hanno dato spettacolo mettendosi in mostra per grinta e determinazione che sono state praticamente costanti dall’inizio alla fine del match, facendo vedere una compattezza di squadra come mai prima d’ora. Dopo essersi aggiudicate i primi due set, le giallonere hanno ceduto solo sul finale del terzo che è andato alle avversarie ma hanno prontamente recuperato nel quarto e decisivo set portando a casa una vittoria assolutamente meritata.

Sicuramente la consapevolezza di essere ormai salve ha influito positivamente sul nostro atteggiamento, permettendoci di entrare in campo più sciolte e determinate – conferma la centrale Monica Bruno –Al contrario delle nostre avversarie a cui servivano i punti per la zona play off, noi non avevamo nulla da perdere quindi abbiamo giocato tranquille e tutto ha funzionato al meglio. L’intesa tra noi è stata davvero buona mentre nel campo avversario si avvertiva un nervosismo crescente. Siamo entrate determinate e lo siamo state per tutto il match. Cercheremo di strappare i tre punti anche nel prossimo incontro, pur consapevoli che è un territorio difficile ma noi ci proveremo fino in fondo”.

Scese in campo molto agguerrite, infatti, sin dagli scambi iniziali le padrone di casa hanno risposto punto su punto alle avversarie che, forse sottovalutando le sfidanti, sono state letteralmente prese in contropiede.Le due formazioni hanno viaggiato in parallelo fino alle battute finali quando le giallonere hanno preso il comando per non mollarlo più, vincendo sotto gli occhi entusiasti dei loro supporters per 25-23.

Il copione si è ripetuto nel secondo set, con le abruzzesi che hanno tentato invano di guadagnare un distacco e le toscane pronte a recuperare una palla dietro l’altra. Con il nervosismo crescente delle ospiti, oramai consapevoli di avere dinanzi una squadra ben più agguerrita del previsto, e dall’altro lato una determinazione preponderante tra le fila giallonere, la Timenet Empoli ha nuovamente allungato il passo sul finale portandosi a casa anche il secondo parziale per 25-19.
L’andamento a proprio favore della partita ha influenzato un po’ lo svolgimento del terzo set da parte delle empolesi che stavolta, pur mostrandosi motivate, hanno commesso qualche leggerezza di troppo lasciandosi sfuggire l’occasione di compiere un percorso netto chiudendo set e partita. Un passo falso di cui hanno saputo ben approfittare le avversarie che hanno invertito l’andamento dei primi due set con una volata sul finale che le ha condotte alla vittoria con il punteggio di 19-25.

Tuttavia, le ragazze di coach Luigi Cantini non si sono abbattute mostrando invece un’ottima capacità di reazione nel set successivo quando hanno saputo nuovamente imporre il loro gioco con la grinta di chi vuole vincere ad ogni costo. Una reazione inaspettata che ha spiazzato le abruzzesi rendendo inutile qualsiasi loro tentativo di contrapposizione. Sotto gli sguardi ammirati e increduli del pubblico del PalAramini si è così consumato un gran finale di partita con le giallonere tutte in attacco a ritmo serrato sino alla chiusura del match per 25-21.
Dopo una serie di performance non esaltanti da parte della Timenet Empoli, è arrivata un’importante e inaspettata vittoria ampiamente meritata per la serenità e la convinzione con cui le empolesi sono riuscite a stare in campo tenendo testa sino ad imporsi su una delle fuoriclasse della stagione sportiva 2018/2019.

Battere la quarta forza del Campionato in corsa per i play off è stata un’impresa straordinaria che conferma le qualità delle nostre atlete benché, per una serie di motivi, nel torneo non sono sempre riuscite ad esprimere al meglio come in questa partita – commenta Antonio Genova, Presidente dell’Empoli Pallavolo – Avevamo già capito durante gli allenamenti nel corso della settimana che le ragazze erano fortemente motivate, con la convinzione di rendersi protagoniste di una grande prestazione e così è stato. Un successo reso ancora più bello considerando che è stata una vittoria corale, desiderata e cercata con tutte le forze da ciascuna atleta che si è mossa in completa sintonia con le compagne di squadra, con un’encomiabile spirito di sacrificio e tanta grinta. Abbiamo quindi iniziato nel migliore dei modi questo finale di Campionato e sono assolutamente convinto che seguiranno altre soddisfazioni, soprattutto se continuerà ad emergere il gruppo che, da sempre, è un valore aggiunto per l’Empoli Pallavolo”.

La 24° giornata di Campionato in programma per sabato 13 aprile alle ore 18.00 vedrà la Timenet Empoli, sempre in nona posizione a quota 28 punti, affrontare in trasferta a Trevi la Lucky Wind, attualmente al settimo posto in classifica provvisoria con 40 punti.


TABELLINO:
TIMENET EMPOLI: Buggiani20, Manzano 12,Gili12,Bruno 8, Lavorenti 3,Donati 15, Alderighi,Cavalieri, Calamai, Genova (L), Pasquinucci (2L).
Arbitri: Francesca Mori e Giulio Bolici (Siena).


Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie