29 Luglio 2021
percorso: Home > news > News Generiche

IL MATCH
TIMENET MANCA DI CONCENTRAZIONE E PERDE AL TIE-BREAK CON GENOVA 2-3
Il capitano Tangini: “Siamo partite bene ma poi ci sono stati momenti in cui è mancata la testa. Dobbiamo lavorare ancora per migliorare”.La fuoriclasse Arrighetti: “La squadra empolese mi ha colpita per la sua fisicità”.

15-02-2021 17:34 - News Generiche
Ha fatto sognare la Timenet Empoli Pallavolo per buona parte del match combattuto ieri al Palaramini che, tuttavia, è andato a favore delle avversarie della PSA Olympia Volley Genova per 2-3. L’incontro è stato acceso e in equilibrio tanto da terminare solo al tie-break e le ragazze di coach Paolo Collavini nei primi set hanno lottato per contrastare un avversario indiscutibilmente forte che ha dimostrato di avere non solo la tecnica, ma anche la testa nei momenti cruciali della partita. E’ questo l’elemento che invece è mancato tra le fila giallonere protagoniste di una parabola discendente nella parte finale e più importante dell’incontro.

Siamo partite molto bene e poi abbiamo dei momenti in cui ci perdiamo ed è difficile tornare in partita soprattutto davanti ad una squadra ben formata come quella di Genova - ammette il capitano della Timenet, Sirya Tangini - E’ una capacità che si acquisisce lavorando e con tanta pazienza. Siamo una bella squadra però dobbiamo impegnarci ancora perché non siamo al cento per cento e si vede dal campo quando non riusciamo a venire fuori da determinate situazioni. Siamo giovani e fisicamente forti, ma questo non significa che possiamo permetterci di mollare come abbiamo fatto nei set che abbiamo perso. Penso che queste sconfitte ci servano da lezione per lavorare sui punti in cui dobbiamo migliorare.

Le padrone di casa in effetti hanno iniziato la partita con il piede giusto, recuperando in fretta i pochi punti di svantaggio e invertendo la situazione tanto da prendere il comando già sul 9-6 per poi tenerlo saldamente fino al 15-12. A quel punto il primo insidioso avvicinamento della controparte genovese, grazie anche a qualche errore di battuta e difesa della Timenet, ha portato gradualmente alla parità a quota 18. Le ragazze giallonere, incoraggiate da coach Collavini, riescono però a resistere all’avanzata e con una serie di attacchi serrati arrivano ad imporsi prima con un 22-18 e poi ad allungare il passo chiudendo il primo set 25-21.

Nel secondo set la Timenet è subito lanciata in attacco raccogliendo un discreto vantaggio fino al 7-4 che tuttavia viene gradualmente annullato dalla compagine ligure dopo il break chiesto da coach Matteo Zanoni con un effetto deflagrante che porta prima alla parità a quota 11 e poi 15 punti, successivamente ad un distacco perentorio fino al 15-22. Se nella metà campo giallonera è evidente la perdita di concentrazione, in quella genovese è palpabile la determinazione alla vittoria contrastando efficacemente ogni tentativo empolese di sfondare e riuscendo a piazzare al contempo attacchi potentissimi che valgono all’Olympia il set per 20-25.

Il terzo set si fa acceso già nei primi scambi con le formazioni cariche e determinate a conquistare punto su punto. L’Olympia sembra spuntarla dopo un lungo braccio di ferro portandosi sul 5-7 ma le empolesi dimostrano di avere carattere rendendosi protagoniste di una grande rimonta e riprendendo il vantaggio per 11-9. A metà set però la situazione torna nuovamente in parità per poi assistere ad un vicendevole cambio della guardia al comando, di pari passo con gli incalzanti break chiesti da ambo i coach. Ed è proprio il tecnico giallonero Collavini, sul fatidico 23-21 a spronare le sue ragazze a non mollare la presa facendole arrivare alla conclusione per 25-22.

Il quarto set diventa, di fatto, l’ago della bilancia del match. E’ nella seconda parte di questo parziale infatti che emerge la differenza tra le due formazioni. La Timenet crede ancora nella vittoria, tanto da recuperare in fretta il piccolo svantaggio iniziale e portarsi al comando fino al 12-11. Ma nonostante i ripetuti richiami alla concentrazione da parte di coach Collavini, le empolesi non si mostrano in grado di fronteggiare l’avanzata genovese, commettendo anche qualche errore di troppo in difesa e in battuta. Contando anche su giocatrici di lunga esperienza, l’Olympia riesce a cogliere ogni segno di debolezza per fare breccia e, dopo la conquista del 16-23, arriva a chiudere per 18-25.

Il tie-break è sin dall’inizio nelle mani delle avversarie liguri, ormai in odor di vittoria davanti alle padrone di casa che, a tratti, sembrano intimidite e oppongono una modesta resistenza tanto da arrivare al 4-10. Sul finale la Timenet tenta il tutto per tutto ma il distacco è ormai ampio e nonostante l’annullamento del primo match point per 8-14 l’Olympia riesce a portare a casa il risultato subito dopo siglando il 9-15.

Pensavo che sarebbe stata una partita dura, così come è stata – commenta a fine partita Valentina Arrighetti nella veste di centrale della PSA Olympia ma atleta fuoriclasse con trascorsi in maglia azzurra e nella massima serie - Mi farò un’idea della categoria quando sarà conclusa l’andata del girone, per ora la Timenet Empoli è la squadra che mi ha colpita di più per la sua fisicità che in serie B1 è un’eccezione. Non so se si tratti di una formazione giovane che, davanti ad un avversario che prende le misure, tende a scoraggiarsi. Ma non le conosco, posso solo dire che fisicamente sono giocatrici molto brave”.

La Timenet sarà impegnata sabato 20 febbraio in un nuovo derby al Pala Bagagli alle ore 18.00 in casa della FGL Castelfranco di Sotto che al momento guida la classifica provvisoria a quota 10 punti mentre le empolesi si trovano in quarta posizione con 4 punti ed una partita giocata in meno, quella contro Arredo Frigo Valnegri, rinviata a causa Covid e quindi da recuperare.

TABELLINO
PARZIALI : 25-21; 20-25; 25-22; 18-25; 9-15.
ARBITRI: Giada Alessandra Fiori (Lucca) e Elena Fantoni (Lucca).

TIMENET EMPOLI: Tangini 11, Baggi 15, Ascensao M. 5, Mennecozzi 4, Giometti 17, Ascensao R. 10, Formenti (L), Meini (P) 1, Barbiero 3, Marocchini, Mezzedimi.

OLYMPIA GENOVA: Allasia 1, Antonaci 6, Montedoro A. 1, Gatti 12, Parodi 6, Arrighetti 11, Bilamour 16, Zannino (L), Truffa, Crespi (n.e.), Gouchon (n.e.), Montedoro M. (n.e.), Scurzoni (n.e.)

FORMAZIONI:
STARTER SIX TIMENET EMPOLI: Tangini (capitano), Mennecozzi, Ascensao R.,Baggi, Giometti, Ascensao M., Formenti (L).

STARTER SIX BLU VOLLEY: Bilamour (capitano), Allasia, Montedoro A., Gatti, Arrighetti, Antonaci, Zannino (L).



Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo



Informativa privacy
Il D.Lgs. 196/2003 " Codice in materia dei dati personali " regola la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dati personali.
Secondo tale normativa il suddetto trattamento :
-Deve essere improntato sui principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti della persona cui si riferiscono;
-Prevede la raccolta, registrazione, elaborazione ed utilizzo dei dati solo per scopi espliciti e legittimi , per fini istituzionali.
Tra gli adempimenti da rispettare ci sono i seguenti:
-Informare il soggetto cui i dati si riferiscono in merito all´utilizzo che viene fatto delle relative informazioni;
-Chiedere il consenso allo volgimento delle operazioni sopra elencate per determinati dati.
Pertanto ai sensi dell´art.13 del citato decreto legislativo informiamo che:
- I dati personali in ns. possesso vengono trattati nel rispetto della legge.
-Il trattamento dei dati sarà finalizzato al perseguimento degli scopi statutari ed alla comunicazione dei servizi ed iniziative promosse da parte dell´ Associazione Sportiva;
-Il trattamento dei dati potrà effettuarsi con o senza l´ausilio di strumenti informatici nei modi e nei limiti per il perseguimento dei fini statutari , anche in caso di eventuale comunicazione a terzi e nel rispetto delle modalità previste dall´art.11 del D. Lgs. 196/2003.
-I dati personali saranno trattati da soggetti autorizzati all´assolvimento dei compiti, identificati, opportunamente istruiti e resi edotti dei vincoli imposti dalla normativa e con l´impegno di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza del soggetto cui i dati si riferiscono e ad evitare l´indebito accesso a soggetti non autorizzati.
-I dati potranno essere comunicati a:
a)- Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV)
b)- Federazione Centro Sportivo Italiano
c)- Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI)
d)- Enti e/o altre Federazioni Sportive;
e)- Soggetti con i quali si intrattengono rapporti contrattuali e organizzativi per la realizzazione di manifestazioni, tornei ed eventi sportivi;
f)- Soggetti con i quali si intrattengono rapporti pubblicitari, di sponsorizzazione o di convenzioni commerciali;
g)- Soggetti che svolgono attività assicuratrici;
h)- Soggetti che svolgono attività di elaborazioni dati
I dati potranno essere diffusi anche tramite comunicati, video, presentazioni fotografiche individuali e di gruppo, sito web, in tutto comunque sempre esclusivamente nel contesto delle attività istituzionali, organizzative , tecniche dell´Associazione Sportiva.
Per lo svolgimento della propria attività, l´Associazione Sportiva effettua trattamenti di dati personali di tipo comune ( raccolti direttamente) e di natura sensibile (forniti dalle strutture mediche che effettuano i controlli clinici a cui le atlete sono sottoposte con cadenza almeno annuale).
I dati personali di tipo comune sono trattati per le sole seguenti finalità:
-Finalità connesse alla gestione della pratica sportiva;
Si tratta di tutti gli adempimenti amministrativi connessi agli obblighi previsti da leggi, regolamenti e normative pro-tempore vigenti; il consenso per il trattamento dei suddetti dati non è richiesto dal codice , in quanto dati necessari alla gestione della pratica sportiva.
-Finalità ulteriori;
Sono i trattamenti non necessari ma complementari alla pratica sportiva, quali la pubblicazione e la diffusione dei dati comuni a scopo pubblicitario ; in particolare la diffusione dei dati comuni tramite comunicati, video, presentazioni fotografiche individuali e di gruppo, siti web, in tutto comunque sempre esclusivamente nel contesto delle attività istituzionali, organizzative , tecniche dell´Associazione Sportiva.
In questo caso è necessario un consenso esplicito facoltativo da parte degli interessati.
Il trattamento dei dati personali comuni avviene mediante strumenti manuali, informatici, telematici, che garantiscono la riservatezza dei dati, la sicurezza e la loro integrità; il trattamento dei dati di natura sensibile è limitato alla raccolta ed alla archiviazione cartacea dei referti medici, senza alcun ulteriore loro utilizzo.
A tutti gli interessati sono riconosciuti i diritti di cui all´art.7 del D.Lgs. 196/2003, che riportiamo integralmente e che conferisce a tutti l´esercizio di specifici diritti , funzionali alla tutela della privacy :
" Art.7 D.Lgs.196/2003
L´interessato può ottenere la conferma del´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile. L´interessato ha il diritto di ottenere: indicazione dell´origine dei dati personali; delle finalità e modalità di trattamento; della logica applica in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificati del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´ art.5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di rappresentante designato sul territorio di responsabili incaricati .L´interessato ha diritto di ottenere: l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati ; l´attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi , eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L´interessato ha diritto di opporsi , in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti alla scopo della raccolta; al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "
Titolare del trattamento dei dati è la Associazione Sportiva Empoli Pallavolo A.s.d., con sede in Empoli (FI), Viale Olimpiadi c/o Stadio Comunale, empolipallavolo@gmail.com.
Responsabile del trattamento dei dati e della loro comunicazione è il Presidente Genova Antonio.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account